Aree di azione del CR Report

cr_report.png

Abbiamo definito undici aspetti essenziali da attuare per la Corporate Responsibility. Nel fare ciò, abbiamo preso in considerazione gli effetti delle nostre attività all'interno e all'esterno dell'organizzazione.

 

  1.  AMBIENTE DI LAVORO SICURO:  I nostri dipendenti frequentano corsi di formazione sulla sicurezza e intendiamo introdurre un sistema di monitoraggio del rischio entro il 2020.

  2. FORMAZIONE E SVILUPPO: Il nostro obiettivo è creare iniziative di formazione e sviluppo su misura per rispondere al meglio alle esigenze specifiche dei nostri rispettivi mercati e ambiti di lavoro; a tale scopo, abbiamo introdotto un sistema di monitoraggio internazionale e ci stiamo adoperando per introdurre linee guida nazionali sulla formazione entro il 2020.

  3. EFFICIENZA ENERGETICA: Il lavaggio e l'asciugatura della biancheria a noleggio richiedono l'impiego di energia elettrica, una risorsa preziosa che la nostra azienda cerca di utilizzare con la massima attenzione possibile. A tale scopo, siamo costantemente impegnati a raggiungere la massima efficienza nella nostra rete di lavanderie e intendiamo ottenere un miglioramento del 30% per Kg di bucato entro il 2020 ( rispetto al 2012, dato aggregato per le principali linee di servizio).

  4. EFFICIENZA IDRICA: Il nostro obiettivo è ottenere il miglior risultato di lavaggio con il minor consumo di acqua, così, laddove possibile, riutilizziamo e trattiamo nuovamente l'acqua di lavaggio. Stiamo inoltre testando tecniche di lavaggio alternative. Entro il 2020 intendiamo ridurre il consumo di acqua del 10% per Kg di bucato (rispetto al 2012, dato aggregato per le principali linee di servizio).

  5. EFFICIENZA DEI DETERSIVI: Per utilizzare i detersivi nel modo più efficiente possibile, cerchiamo di trovare il corretto equilibrio tra tutti gli aspetti del processo di lavaggio. Inoltre, poniamo a confronto il funzionamento delle nostre lavanderie e intendiamo armonizzare ulteriormente i nostri fornitori entro il 2020.

  6. EMISSIONI DI CO2 PRODOTTE DALLE LAVANDERIE E DAL SERVIZIO: Con la nostra flotta di servizio vogliamo percorrere il minor numero di chilometri ed emettere il minor quantitativo di CO2  possibile. Oltre a rinnovare regolarmente i nostri veicoli e ad utilizzare motori efficienti, adottiamo sistemi di ottimizzazione dei percorsi.

  7. UPCYCLING ED EFFICIENZA DEI MATERIALI: Oltre 2,6 milioni di dispenser CWS sono installati nei bagni dei nostri clienti - risorse preziose da riutilizzare o destinare all'upcycling. Inoltre, speramo di applicare un concetto di riciclo anche ai nostri prodotti tessili entro il 2020. 

  8. SODDISAZIONE DEI CLIENTI: I clienti sono tra i nostri interlocutori più importanti. Ogni controllata nazionale adotta misure per il monitoraggio della soddisfazione dei clienti, come i sondaggi condotti tra i dipendenti o i clienti stessi.

  9. SICUREZZA DELLA FORNITURA: L'affidabilità del nostro servizio riguarda sia i processi interni alla nostra organizzazione sia quelli dei nostri fornitori. Le nostre controllate CWS-boco Supply Chain Management GmbH e CWS-boco Supply AG riuniscono questa funzione a livello centrale.

  10. VALUTAZIONE DEI FORNITORI: CWS-boco è sinonimo di filiera responsabile e sostenibile. Abbiamo adottato un sistema per guidare e monitorare i nostri fornitori, allo scopo di garantire la loro conformità al nostro Codice Etico e supportarli in tutte le fasi del percorso qualora dovesse sorgere la necessità di un cambiamento. Entro il 2020, intendiamo adottare il nostro Codice Etico in diverse fasi con fornitori strategici.

  11. APPROVVIGIONAMENTO SOSTENIBILE: Siamo impegnati per la trasparenza e la sostenibilità sociale ed ecologica nelle nostre filiere. Ci assumiano la responsabilità dei nostri prodotti anche prima del loro arrivo in azienda - attraverso una serie di collaborazioni consolidate nel tempo e la selezione di ciascun componente dei nostri prodotti.